Perchè non torniamo alla Lira ?

Questo sito serve alla riflessione. Non ha una tesi preconcetta nè contro nè a favore dell'Euro. Ha solo domande e spunti per riflettere. Una ricerca su Google con le parole "euro" o "no euro" non offre granchè oltre alle invettive. Sappiamo poche cose, e da queste vorremmo iniziare:

  1. Sappiamo per certo che entrare nell'Euro ci è costato miliardi di euro in manovre finanziarie e e sacrifici
  2. Sappiamo per certo che quello che pagavamo, sia agli enti pubblici che alle aziende private, 1.000 lire prima dell'euro abbiamo iniziato a pagarlo 1 euro il giorno dopo
  3. Quando abbiamo assunto l'Euro come moneta, non abbiamo capito granchè dei motivi e dei vantaggi. Ancora oggi, coloro che chiedono l'uscita dall'euro e coloro che deridono le proposte di uscita dall'Euro, non offrono spiegazioni chiare dei motivi dell'una o dell'altra scelta
  4. Sappiamo per certo che in alcuni Paesi l'euro è stato deciso con un referendum, mentre in Italia è stato deciso dal Parlamento
  5. Sappiamo per certo che i Paesi che hanno l'euro sono: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e dal gennaio 2007 Slovenia.
  6. Sappiamo per certo che i Paesi che non hanno l'euro sono: Repubblica ceca, Danimarca, Estonia, Cipro, Lettonia, Lituania, Ungheria, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia, Svezia e Regno Unito.
  7. Non abbiamo notizie circa le conseguenze negative subite in questi anni da Danimarca, Svezia e Regno Unito, che non sono Paesi entrati da poco nell'UE

E' possibile discutere di queste cose, senza ricorrere alla derisione o al linguaggio burocratico-finanziario? E' possibile che anche noi semplici Cittadini siamo messi in grado di capire se è più conveniente stare o uscire dall'euro?

...e comunque dobbiamo uscire dall'euro e dalla Nato!

 

ARCHIVIO