La vita è per Volare

Fra la scogliera e il mondo sentieri non ce n'è
c'è il mare scuro e fondo e noi tra il mare e il ciel
con ali per spiegare il volo fin lassù
e poi guardare in alto nell'universo blu.

Rit.: La vita è per volare, per inventare,
scegli di vivere da primo attore
insieme per provare, per navigare,
sopra le nuvole dal blu, nel blu.

Se un acquazzone fitto ti prende in volo un dì
prova a pensare al giorno in cui splendeva il sol,
con l'acqua in ogni piuma, che sembri un baccalà,
il che per un gabbiano non è gran dignità. Rit.

Quel pellicano grasso che abita lassù
mi ha detto qui è uno spasso io non mi muovo più,
ma è già un bel po' che giro ed ho il sospetto che
della mia ala a tiro ancor di meglio c'è. Rit.

Sono arrivato in cima a quelle rocce sai
e ho visto che se prima sembravan più che mai
lontane ed irreali le nuvole lassù
col vento fra le ali puoi giungerci anche tu. Rit.

Volare non è facile ci sono giorni che
diresti amico caro basta che voli tu,
ma il cielo non è un nido ed è pur vero che
il pesce è fresco solo se vai a pescarlo tu. Rit.

Home

> Indice

© 1996-2000: Testi ospitati da SCOUT's ON LINE.
© Ogni testo appartiene ai rispettivi autori - Tutti i diritti sono riservati.